International Music Academy Arezzo

Matteo Nocentini

Clarinetto (assistente alla classe)

Corsi tenuti : Clarinetto

Nato ad Arezzo nel 1999 intraprende l'attività musicale quando nel 2012 il Maestro della banda di paese di Castiglion Fiorentino Fabio Gigli, si reca a scuola per presentare alcuni strumenti musicali. Da questo momento Matteo prende per gioco la musica e inizia a studiare il clarinetto con il Maestro Andrea Meucci. Successivamente si recherà da un altro insegnante, Fabrizio Bardelli, in grado di dare insegnamenti più specifici nello studio del clarinetto. 

Lo studio prosegue poi sotto la guida di Giulio Cuseri, Primo Clarinetto della Banda della Finanza, all'Accademia D.I.M.A. di Arezzo il quale indirizzerà Matteo a livelli di studio più elevati. Da questo punto Matteo inizia a studiare seriamente fino a superare brillantemente tutti gli esami richiesti per poter accedere al Conservatorio. 

Ad ottobre 2018 accede con il massimo dei voti al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, dove seguito dal Maestro Fabio Battistelli sta attualmente completando gli studi di Triennio per poi ottenere la laurea di Primo Livello.

Dall'anno 2014 ad oggi, Matteo intraprende master e corsi di perfezionamento con clarinettisti di fama internazionale e mondiali come: Corrado Giuffredi (Orchestra Svizzera Italiana), Sharon Kam (Clarinettista Solista Internazionale), Calogero Palermo (Royal Concertgebouw Orchestra),  

Stefano Conzatti (Orchestra Arena di Verona).

Da tre anni è seguito dal Maestro Fabrizio Meloni, Primo Clarinetto al Teatro della Scala di Milano. 

Non mancano svariati concorsi dove Matteo riesce a raggiungere sempre ottimi risultati. Tra i più importanti concorsi dedicati al clarinetto si ricordano quelli di Camerino all'Accademia Italiana del Clarinetto, il concorso Samnium di Benevento, il Premio Crescendo Città di Firenze, il Premio di Interpretazione musicale Città di Chiavari. 

Ulteriori concorsi si sono tenuti nelle città di Camaiore, Torgiano, Sinalunga, Arezzo.

Matteo ha partecipato a varie audizioni in orchestre giovanili, si ricordano le audizioni per la European Union Youth Orchestra, l’idoneità ricevuta nell’Orchestra Giovanile di Roma e la vittoria di un posto in orchestra nella Berlin Opera Academy.

Il repertorio affrontato e studiato da Matteo vanta una grande varietà e malleabilità in quanto esso comprende ogni epoca storica del clarinetto, inizia dalle prime composizioni per clarinetto, attraversa il Periodo Classico, Romantico sino ad arrivare alle composizioni del Novecento e alla musica Contemporanea.

La conoscenza dello strumento e delle varie tecniche è perciò molto avanzata. Il repertorio include composizioni per Clarinetto e Orchestra, Clarinetto e Pianoforte e Clarinetto Solo.

Si ricorda inoltre la produzione cameristica, mirata soprattutto ai periodi classici e romantici, di conseguenza, varie sono le formazioni strumentali affrontate. E' membro dell'Orchestra Giovanile "Le Chitarre di CesAre".

Collaborazioni e convenzioni